Pelle e intestino, così lontani, così vicini

Sembrerà strano, ma intestino e pelle hanno molti punti ini comune: sono entrambi molto estesi ed entrambi sono una barriera tra ambiente interno ed esterno. Esiste inoltre un forte legame tra condizioni infiammatorie della pelle e disbiosi intestinale.

Sappiamo tutti cos’è la disbiosi? È un’alterata composizione dei batteri intestinali, situazione che può compromettere l’integrità delle pareti intestinali, lasciando quindi che nel torrente circolatorio possano giungere microbi patogeni e fattori infiammatori, fino ad arrivare al tessuto cutaneo, danneggiandolo.

Al giorno d’oggi purtroppo il consumo di alimenti industriali, l’abuso di antibiotici ed uno stile di vita scorretto ha portato ad alterazioni del microbiota che possono portare a infiammazione sistemica e ad un aumento delle patologie cutanee su base allergica.

Se la dieta da sola non basta, occorre integrare l’alimentazione con dei probiotici assunti per via orale, per migliorare la funzione intestinale e ridurre l’infiammazione.

Inoltre il sistema immunitario a livello cutaneo è molto simile a quello del tratto intestinale ed il loro funzionamento è strettamente collegato; una flora intestinale equilibrata e diversificata non contribuisce al benessere del solo intestino, ma produce effetti benefici a livello sistemico, prevenendo lo sviluppo e la progressione di tutte le malattie a base infiammatoria.

Parlando di pelle citiamo dermatite atopica, acne, dermatite seborroica, rosacea.

L’approccio della cura per queste patologie, alcune delle quali su base allergica prevede un ruolo importantissimo della dieta, tra cui l’utilizzo di probiotici.

Come scegliere il migliore? I migliori alleati della pelle sono sicuramente il Lactobacillus Reuteri e il Lactobacillus Rhamnosus, che migliorano la sintomatologia e il decorso, soprattutto in caso dermatite atopica e acne.

Ricordiamo quindi sempre che prenderci cura del nostro intestino equivale a prenderci cura noi stessi.

Curiosità

  • Sapevi che assumendo probiotici in gravidanza riduci del 15% il rischio che tuo figlio avrà dermatite atopica su base allergica?
  • Sai che anche la pelle ha un suo microbioma? Se alterato siamo più esposti alle malattie dermatologiche.
  • L’uso esagerato di sapone danneggia il microbioma rendendoci più esposti a dermatiti ed eczemi. Laviamoci, ma usiamo prodotti di qualità e poco aggressivi. In farmacia siamo a disposizione per consigliarti il prodotti più adatto per te.
  • Anche l’acne può migliorare con la somministrazione di probiotici! Strano ma vero.

 

Per qualsiasi dubbio, domanda, noi ci siamo, con lo scopo di condividere con voi il risultato del nostro impegno nel seguire corsi di formazioni finalizzati soprattutto ad essere un valido aiuto per tutti.  

A cura della Dott.ssa Alessandra Mamini

Farmacia San Martino Como

Farmacia San Martino Como

Articolo scritto dal nostro staff. Per maggiori informazioni clicca qui.

Articoli correlati

I nostri servizi

Elettrocardiogramma

Holter cardiaco

Holter pressorio

Autoanalisi emoglobina glicata.
autoanalisi vitamina d

Autoanalisi glicemia, colesterolo e profilo lipidico

Misurazione della pressione arteriosa

Test equilibrio emozionale coi fiori di Bach

Consulenza aderenza terapeutica

Consulenza stile di vita e corretta alimentazione

NOLEGGI: TIRALATTE PROFESSIONALE, BILANCIA ELETTRONICA NEONATI, MAGNETOTERAPIA, STAMPELLE, AEROSOL